Di Gennaro: “Derby? Dico Inter: è più quadrata, il Milan ha parecchie pressioni”

Di Gennaro: “Derby? Dico Inter: è più quadrata, il Milan ha parecchie pressioni”

Il commentatore di Mediaset Premium ha parlato della stracittadina milanese

di Donato Cerullo, @donatocerullo
Antonio Di Gennaro, commentatore di Mediaset Premium, ha parlato del derby in programma domenica sera a San Siro tra Inter e Milan: “L’Inter non mi ha sorpreso, perché Spalletti ha dato continuità e certezze a un gruppo di valore. Ha vinto partite in modo “sporco”, ma le ha vinte. Non mi aspettavo invece un Milan così: è vero, hanno cambiato tanto, le sconfitte con Lazio e Sampdoria sono state molto pesanti”.
CHI ARRIVA MEGLIO“L’Inter è più serena, il Milan ha maggiori pressioni. I rossoneri difficilmente saranno tranquilli, vengono da due sconfitte e una vittoria rocambolesca, nervosa, in Europa League. L’Inter è una squadra quadrata, più esperta, il Milan ancora no. La risposta quindi è Inter”.
SPALLETTI –  “E’ l’uomo in più. Non perché Pioli o De Boer non fossero all’altezza, ma si sono trovati in situazioni
non facili. Spalletti ha gestito bene la preparazione, durante la campagna acquisti ha indicato i giocatori che gli servivano. Gli manca un Nainggolan, ma penso che alla lunga Brozovic o Joao Mario daranno i risultati sperati”.

DIFESA DELL’INTER“Skriniar finora è stato il miglior acquisto dell’Inter. Giampaolo è stato un maestro per lui, ma all’Inter ha fatto un salto di qualità e grazie alla sua sicurezza sono tornati a giocare a grandi livelli giocatori come Miranda e Nagatomo. La difesa dell’Inter sta bene, raramente commette errori di reparto. Fossi in Montella insiste-

rei sulle due punte di ruolo: verrebbe sacrificato Suso che ha fatto spesso la differenza la scorsa stagione, ma bisogna dare un’identità a questa squadra e contro la difesa nerazzurra c’è bisogno di due punte vere, per dare maggiore forza alla manovra offensiva”.
CENTROCAMPO“Vecino e Borja Valero hanno dimostrato di conoscersi bene, sanno come muoversi, impostare e ripartire. L’Inter anche se a volte non ha brillato, è già una squadra, ha un equilibrio che il Milan non ha ancora”.
INTER, SPALLETTI: “MERCATO? ACQUISTI GIUSTI”
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy