Facchetti jr.: “Pioli ha riacceso lo spirito di appartenenza. Su Gagliardini e Kondogbia vi dico che…”

Facchetti jr.: “Pioli ha riacceso lo spirito di appartenenza. Su Gagliardini e Kondogbia vi dico che…”

Ai microfoni di Inter Channel Gianfelice Facchetti ha parlato di Pioli e di Gagliardini.

L’Inter di Pioli ha riacceso l’entusiasmo dei tifosi nerazzurri, riaprendo la corsa a quel terzo posto che ad un certo punto della stagione sembrava essere un miraggio. I meriti dell’ex allenatore della Lazio sono evidenti e anche Gianfelice Facchetti, figlio dell’indimenticato Giacinto, intervenendo ai microfoni di “Inter Channel“, ha speso parole importanti per l’attuale allenatore della Beneamata: “Pioli ha risvegliato quel senso di appartenenza che andava riacceso, è stato molto bravo; ha fatto capire di essere contento di allenare un club prestigioso e, soprattutto, un club dicui era tifoso. Per lui è un sogno che si è avverato e questa cosa la gente la percepisce. Adesso bisogna chiudere al meglio questa stagione, abbiamo ancora l’opportunità di raggiungere dei traguardi importanti, bisogna continuare su questa strada”. 
Facchetti ha poi espresso la sua opinione anche su un altro protagonista dell’ottimo momento vissuto dall’Inter, vale a dire Roberto Gagliardini: “Si è inserito davvero molto bene, poi è giovane ed è italiano, anzi bergamasco. Ha una maturità inaspettata perché è arrivato in un club con questo peso ed è diventato subito uno calciatore che riesce ad incidere. Ci sono poi elementi forti come Geoffrey Kondogbia che prima magari avevamo sottovalutato”.

I NUMERI DI SCHICK, OBIETTIVO DI MERCATO DELL’INTER

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy