Figc, il procuratore Pecoraro: “Abbiamo segnalato i cori razzisti: Inter-Napoli andava sospesa”

Figc, il procuratore Pecoraro: “Abbiamo segnalato i cori razzisti: Inter-Napoli andava sospesa”

Continuano le polemiche per i brutti episodi successi durante il match di ieri durante il match dell’Inter a San Siro

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar

Non accennano a placarsi le polemiche derivate dal match vinto dall’Inter ieri sera a San Siro contro il Napoli. A tenere banco in questo caso sono due questioni: gli scontri fra i tifosi fuori dallo stadio, che hanno portato alla morte di un sostenitore nerazzurro ed i cori razzisti piovuti dagli spalti del Meazza, indirizzati a Koulibaly.

Intervenuto ai microfoni dell’Ansa, il procuratore della Figc, Giuseppe Pecoraro afferma: “Per me Inter-Napoli iera andava sospesa per i cori razzisti verso Koulibaly, e infatti gli uomini della Procura hanno segnalato ai funzionari dell’ordine pubblico e al quarto uomo che la squadra partenopea chiedeva lo stop. La decisione non spetta a noi ma all’ordine pubblico d’intesa con l’arbitro. Per quel che ci riguarda, è in corso la comunicazione dell’accaduto al giudice sportivo”.

LEGGI ANCHE – I TOP&FLOP DI INTER-NAPOLI: ASAMOAH NON SBAGLIA NIENTE, JOAO MARIO E’ INCREDIBILE

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – Inter-Napoli, la faccia esagerata di Lautaro Martinez dopo il gol

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy