Caso Gabigol, il presidente del Santos risponde al Barcellona: “Possono fare quello che vogliono”

Caso Gabigol, il presidente del Santos risponde al Barcellona: “Possono fare quello che vogliono”

Secondo indiscrezioni i blaugrana sarebbero pronti a far causa al club brasiliano per non aver rispettato il diritto di prelazione sul gioiello passato all’Inter

Commenta per primo!
causa gabigol

Sale la tensione tra Santos e Barcellona, ancora una volta. Dopo le scintille per il caso Neymar, ad infiammare la disputa tra i due club è Gabigol, l’attaccante acquistato dall’Inter negli ultimi giorni del mercato estivo dopo un lungo corteggiamento. I blaugrana, infatti, sarebbero pronti a citare in giudizio il club brasiliano per non aver rispettato il diritto di prelazione che permetteva al Barcellona di pareggiare entro tre giorni le offerte di altri club per assicurarsi il giovane talento (leggi qui). Ma il presidente del Santos, Modesto Roma, va al contrattacco: “Il Barcellona può fare quello che vuole. Non dimenticate che sostengono di non dover pagare al Santos i due milioni di euro previsti dai contratti firmati per Neymar (il riferimento è ad un bonus previsto in caso di piazzamento di Neymar nei primi tre posti del Fifa World Player, ndr)” le parole riportate dal portale torcedores.com.

PERISIC DA URLO: CHE GOL CON LA CROAZIA!

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy