Genoa-Inter, Spalletti (DAZN): “Vittoria fondamentale, grandissimi Perisic e Politano. Su Icardi vi dico che…”

Genoa-Inter, Spalletti (DAZN): “Vittoria fondamentale, grandissimi Perisic e Politano. Su Icardi vi dico che…”

Così il tecnico nerazzurro nel post partita del match di Marassi

di Simone Frizza, @simon29_

Parla Luciano Spalletti al termine della larga vittoria per 0-4 ottenuta sul campo del Genoa. Prestazione convincente della sua Inter, che porta a casa i tre punti grazie alla doppietta di Gagliardini, al gol di Icardi (su rigore) e a quello di Perisic. Ecco le parole del mister ai microfoni di Dazn.

PARTITA – “La squadra ha fatto una grandissima prestazione, ha portato a casa 3 punti fondamentali per questa rincorsa. Avevamo perso contro la Lazio pur disputando una buona partita, mentre oggi abbiamo ripristinato tutto”.

PRESTAZIONE – “Ci sono le partite dove ti gira tutto contro, poi ci sono dei momenti dove vai ad agire in un modo corretto e allora la lucidità che hai avuto nella gestione ti premia e ti restituisce quello che ti ha tolto in altre occasioni”.

ICARDI – “Voi andate sempre a prendere chi fa gol e assist, ma se la squadra non gestisce così la partita lui deve legare di più perché poi ci vuole anche quello. La squadra ti mette in condizione di far gol, ma se la costruzione invece di essere fatta in 10 è fatta in 9 si fa qualcosa di meno. Poi lui ha fatto una buona partita, di grande personalità. Poteva aver fatto anche un altro gol, però noi abbiamo gestito come crediamo. Si può dire quel che si vuole ma poi le decisioni le prende chi di dovere”.

MOMENTO – “Siamo terzi in classifica ma ce ne sono molte in lotta per la Champions, quindi la differenza la fa la testa solida e la lucidità di saper organizzare la strada ed il comportamento nei ruoli. Ciò che devi fare in ogni momento è fondamentale per lottare fino in fondo: il non qualificarsi poi ritira dentro tutti, nessuno può andare a identificare motivi precisi. La non qualificazione richiama tutti allo stesso livello, nessuno ha fatto bene a sufficienza”.

LAZIO – “Con la Lazio non avevamo pazienza, loro poi hanno gamba e sostanza e sanno bloccarti davanti all’area. Noi abbiamo tentato di prepararla andando a gestire con più tranquillità e calma la palla, scegliendo i momenti di quando si fa correre gli avversari. Con la Lazio però l’abbiamo messa subito sotto l’aspetto frenetico e lì dentro loro hanno avuto dei vantaggi. Abbiamo perso spesso l’equilibrio difensivo, mentre stasera queste cose, visto che ci erano capitate poche ore fa, le abbiamo richiamate meglio rendendosi conto che era questo il modo giusto per metterle in pratica”.

GIOCO – “La squadra ci è arrivata con l’equilibrio giusto. Brozovic è stato quello che ha comandato il gioco, perché poi deve riuscire a muovere palla in maniera apparentemente banale, che però poi va a liberare gli spazi per le verticalizzazioni., Grande partita di Politano e Perisic, Ivan ha tenuto fino in fondo nonostante tre tacchetti nella tibia. E nel nostro giropalla diventa fondamentale anche Handanovic, riesce sempre a trovare l’uomo libero”.

Le PAGELLE di Genoa-Inter 0-4: Gagliardini super, Icardi rientra col botto

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy