Le mani di Handanovic tengono in vita le speranze di gloria dell’Inter

Le mani di Handanovic tengono in vita le speranze di gloria dell’Inter

Il portiere è stato tra i protagonisti, in positivo, della partita, poi vinta, contro il Crotone

Un altro portiere sarebbe riuscito a tenere la porta inviolata nel match dell’Inter contro il Crotone? Non lo sapremo mai, di certo sappiamo che lo ha fatto Samir ‘Batman’ Handanovic volando da un palo all’altro e neutralizzando le occasioni degli avversari.

“Dieci gol fatti e uno subito, solo vittorie in campionato, numeri «difesi» non poco dalle manone di Samir Handanovic, l’uomo che ieri ha tenuto in vita l’Inter con almeno due interventi fuori dal normale: decisivo in uscita a inizio ripresa su Tonev; quasi miracoloso sul colpo di testa sotto misura di Rodhen”: così La Gazzetta Sportiva celebra lo sloveno.

Con la partita bloccata sullo 0-0 l’estremo difensore nerazzurro è stato il protagonista permettendo all’Inter di continuare a coltivare le speranze di vittoria fino al 97′.

ROMA-INTER, 18 SECONDI DA HANDANOVIC AL GOL DI ICARDI

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy