Handanovic: “Peccato non aver sfruttato le occasioni, si vede il lavoro di squadra. Champions? Sarà lotta a 3”

Handanovic: “Peccato non aver sfruttato le occasioni, si vede il lavoro di squadra. Champions? Sarà lotta a 3”

L’estremo difensore interista è sembrato fiducioso in vista del finale di campionato

di Antonio Siragusano

Autore di una parata da oscar sul colpo di testa di Bonucci, Samir Handanovic come sempre ha risposto ‘presente’ all’unica vera occasione creata dal Milan nel derby pareggiato con l’Inter per 0-0. L’estremo difensore nerazzurro, intervenuto nel post-partita ai microfoni di Inter TV, ha parlato della prestazione più che positiva espressa in campo dai suoi compagni di squadra, sebbene le tante occasioni mancate per agguantare la vittoria.

LA PRESTAZIONE – “Non abbiamo sfruttato tutto quello che abbiamo creato, ma ormai è passato e andiamo avanti. Loro hanno creato solo in contropiede sui nostri errori. Il lavoro di squadra aiuta tutti e penso che si vede il lavoro che facciamo da inizio anno. Abbiamo ancora margini di miglioramento”.

CHAMPIONS – “Lotta a tre? Così sembra. Ma dobbiamo pensare alle nostre partite e cercare di vincerle. Sarà lotta aperta sino alla fine. Abbiamo pensato che dopo tante occasioni sprecate, queste partite si possono anche perdere. Ma i difensori hanno fatto bene e va bene così. Non mi sono annoiato, queste sono partite difficili e bisogna rimanere sempre concentrati, basta poco per sbagliare. Io il più forte del mondo tra i pali? Che dire, grazie. A volte capita che con un tiro vai a rete, altre volte la palla sembra non voler entrare”. 

LEGGI ANCHE — Le PAGELLE di Milan-Inter 0-0

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

MAURO ICARDI, 100 GOL IN SERIE A E PER L’INTER E’ SOLO L’INIZIO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy