Icardi all’arrembaggio: la Juventus e due bomber nel mirino. I numeri sottolineano un crescita esponenziale

Icardi all’arrembaggio: la Juventus e due bomber nel mirino. I numeri sottolineano un crescita esponenziale

L’argentino oggi affronterà assieme ai suoi compagni la squadra più forte d’Italia

di Marco Accarino, @AccarinoMarco

Mai come questo anno Mauro Icardi si sta imponendo sul campo internazionale come vero ed autentico trascinatore dell’Inter: i suoi numeri sottolineano una crescita esponenziale sia a livello di personalità che di importanza per l’economia della squadra. Il bomber argentino è infatti andato a segno in ogni partita di livello a cui ha partecipato: lo ha fatto contro ogni avversaria di Champions League (PSV, Tottenham e Barcellona) ed ogni avversaria diretta per il quarto posto (Lazio, Milan, Roma e Fiorentina).

Stasera ci sarà il confronto contro la Juventus e contro i migliori giocatori del campionato italiano per quanto riguarda la difesa: Joao Cancelo, Alex Sandro e Giorgio Chiellini saranno pronti a marcarlo per evitare di farlo andare in gol per la nona volta in carriera contro i bianconeri. La Juventus, oltretutto, prima di affondare il colpo Cristiano Ronaldo pensò a lui per il dopo Higuain: le conferme sono arrivate direttamente dall’agente Wanda Nara.

L’obiettivo di Icardi nelle prossime partite sarà quello di scavalcare Christian Vieri e Roberto Boninsegna nelle classifiche dei marcatori nerazzurri all-time.

LEGGI ANCHE – Juventus-Inter, Spalletti: “Arriviamo al meglio. Nainggolan rimane a casa”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

RING JUVE-INTER: “ICARDI DECISIVO? NO, ALLEGRI INARRESTABILE”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy