Il Presidente del River attacca il Real Madrid: “Con Palacios ha agito alle nostre spalle, ne parleremo a fine stagione. Il suo agente mi ha detto…”

Il Presidente del River attacca il Real Madrid: “Con Palacios ha agito alle nostre spalle, ne parleremo a fine stagione. Il suo agente mi ha detto…”

Il numero uno del club argentino, Rodolfo D’Onofrio, ne ha per tutti: “Mancanza di rispetto”

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar

Mentre la squadra approda alla finale di Copa Libertadores, dove troverà l’eterna rivale del Boca Juniors, in casa River Plate esplode il caso Exequiel Palacios.

Da diverse settimane ormai è risaputo dell’interesse di diversi club europei per il giovane talento, fra i quali anche l’Inter così come ha spiegato ai nostri microfoni l’agente Renato Corsi. Lo stesso Corsi però è stato attaccato dal presidente del club, Rodolfo D’Onofrio, che ai microfoni di Radio Continental ha dichiarato: “Sono arrabbiato con lui: prima ci siamo incontrati per parlare del rinnovo. Poi non ho avuto più notizie ed in un nuovo incontro si è presentato dicendomi di aver trovato un accordo con il Real Madrid. Con loro parleremo eventualmente a fine stagione”.

 Lo sfogo prosegue anche tramite l’intervista rilasciata al quotidiano spagnolo Marca, questa volta attaccanto direttamente i blancos: “Credevamo fossero tutte voci false quelle sul Real, invece non è così, come mi ha confermato l’agente del giocatore. Non mi aspettavo questo comportamento da parte loro, è una mancanza di rispetto nei confronti dei legami storici che legano i due club dai tempi di Alfredo Di Stefano”.

LEGGI ANCHE – LA GRANDE OCCASIONE DI LAUTARO: ICARDI RIPOSA, TOCCA AL NUMERO 10

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

CAVANI PALLEGGIA CON UN RAGAZZO PRIVO DI GAMBE: “GRANDE FORZA DI VOLONTÀ”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy