Verso Inter-Atalanta: la mente va al quel 7-1 che illuse Pioli

Verso Inter-Atalanta: la mente va al quel 7-1 che illuse Pioli

Nel corso della passata stagione la squadra guidata da Pioli si sbarazzò facilmente dell’Atalanta a San Siro

Commenta per primo!

Domenica sera l’Inter tornerà in campo per sfidare l’Atalanta di Gasperini e la mente non può che tornare a quel 7-1 della scorsa stagione, tanto impressionante, quanto illusorio.

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, la banda di Gasperini faceva paura una volta puntata seriamente l’Europa: ma in quel 12 marzo venne sprigionata l’Inter migliore. Sospinta dalle triplette di Icardi e di un insolito Banega, con Gagliardini – che soltanto qualche settimana prima aveva fatto il percorso da Bergamo a Milano, come rinforzo invernale – a completare l’opera. Illusione moltiplicata, un po’ come i sette gol di quel pomeriggio per l’Inter. Peccato, appunto, che da lì in poi si sarebbe staccata del tutto la spina dei risultati e di ogni buona intenzione. Con la tremenda deriva e il cambio di allenatore.

LEGGI ANCHE -IL RIENTRO IN GRANDE STILE DI ICARDI ALLA PINETINA

LEGGI ANCHE – IL MESSAGGIO DI BONOLIS DOPO ITALIA-SVEZIA: “TATTICA INTELLIGENTE…”

I NERAZZURRI DI INTER FOREVER SALUTANO NANCHINO

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy