Inter-Benevento, Bucchi: “Al Meazza per giocarcela, dobbiamo essere capaci di farli giocare male”

Inter-Benevento, Bucchi: “Al Meazza per giocarcela, dobbiamo essere capaci di farli giocare male”

Nella conferenza pre-match l’allenatore Bucchi svela alcune delle sue scelte nella gara di domani contro l’Inter

di Andrea Dattrino

Cristian Bucchi, attuale allenatore del Benevento, ha parlato della sfida di domani che lo vedrà impegnato al Meazza contro l’Inter, per l’ottavo di finale di Coppa Italia.  Prima domanda relativa alle numerose assenze: Puggioni non è stato convocato per scelta tecnica, Asencio in nottata è stato male, Viola non si è del tutto ripreso e ho preferito non rischiarlo. Maggio è stato convocato ma purtroppo non è ancora utilizzabile. In difesa giocherà Tuia, sta bene finalmente e voglio vederlo all’opera”.

La conferenza stampa, come riporta su beneventocalcio.it, si è poi spostata sull’atteggiamento con cui i sanniti dovranno affrontare il match: “Domani mi aspetto in campo un Benevento come quello che ha chiuso il girone d’andata, un Benevento sbarazzino che arriva al Meazza per giocarsela. Dobbiamo essere capaci di farli giocare male e tenere la partita aperta fino alla fine”. Piccola chiosa poi per l’assenza di pubblico a causa della squalifica inflitta all’Inter dopo il match dello scorso dicembre contro il Napoli: “Quello che mi dispiace è giocare senza i nostri tifosi che avrebbero meritato di vivere quest’altra favola che siamo riusciti a conquistarci. Peccato siano stati penalizzati tifosi che non hanno nessuna colpa, bisogna trovare correttivi a queste situazioni”.

LEGGI ANCHE – GdS – Wanda incontra l’Inter: martedì la verità sul rinnovo Icardi

LIVE MERCATO – SEGUI TUTTE LE TRATTATIVE DEI NERAZZURRI IN DIRETTA

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – Coppa d’Asia, Giordania-Siria: lo schema su punizione è da dimenticare

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy