Verre e Caprari brillano, l’Inter si stropiccia gli occhi

Verre e Caprari brillano, l’Inter si stropiccia gli occhi

I due romani stanno facendo le fortune di Oddo. La tentazione di ricomporre la coppia in nerazzurro non solo è forte ma decisamente possibile

Commenta per primo!

Verre e Caprari sono i due talenti più luminosi del Pescara di Oddo. Giovani, tecnici, veloci sia di pensiero che di gamba, rappresentano decisamente l’élite del calcio made in Italy al quale la nuova Inter targata Suning si sta pian piano avvicinando. Gianluca Caprari a dire il vero nerazzurro lo è già; quest’estate è stato prelevato per 4,5 milioni di euro dal Pescara e lasciato in prestito per un’altra stagione non prima però di aver siglato un contratto di 5 anni con la sua nuova squadra. Le prestazioni dell’attaccante classe 1993, in questo inizio di stagione, hanno fatto sorridere non solo i dirigenti interisti, consci di essersi portati a casa un talento assoluto, ma anche i tanti tifosi nerazzurri che ieri sera hanno potuto ammirare tutte le qualità del loro nuovo acquisto.

Ma la spesa in Abruzzo per l’Inter potrebbe non finire qui. Nelle ultime ore del calciomercato fu fatto un tentativo anche per Valerio Verre, centrocampista della Nazionale Under21 e compagno di Caprari già nelle giovanili della Roma. Anche lui è stato autore di una buona prestazione anche se ha sulla coscienza due gol mangiati a tu per tu con Handanovic: il primo sparato sulla traversa, il secondo rimpallato miracolosamente dallo sloveno. Si potrebbero ritrovare a Milano a giugno, in virtù degli ottimi rapporti tra le due società, come testimoniano gli affari conclusi per Manaj e Biraghi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy