Inter, de Boer: l’italiano s’è desto

Inter, de Boer: l’italiano s’è desto

L’ostacolo più grande per Frank de Boer è sicuramente la lingua italiana. Ma l’allenatore sta studiando incessantemente e con risultati strabilianti

di Francesco Gallone, @gallooone
allenamento vigilia

Prepariamoci a non vedere più il traduttore durante le conferenze di Frank de Boer. L’allenatore olandese, stando a quanto scrive il Corriere dello Sport, ha approfittato di questa pausa per la Nazionali per tuffarsi in un full-immersion di lingua italiana con il suo insegnate personale. L’obiettivo è di riuscire a sostenere una conferenza stampa interamente in italiano entro gennaio ma, stando a quanto filtra da Appiano Gentile, l’obiettivo potrebbe essere raggiunto già in autunno. De Boer già adesso riesce a comprendere abbastanza bene le domande che gli vengono poste (la conoscenza dello spagnolo, in questo senso, aiuta) inoltre con il suo assistente Kreek (ex Padova) si sforza di esprimersi in italiano quanto più è possibile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy