Eder: “Gol? Non sono preoccupato. Consapevole delle difficoltà”

Eder: “Gol? Non sono preoccupato. Consapevole delle difficoltà”

Commenta per primo!
agente eder

Acquistato dall’Inter per risolvere i problemi del reparto avanzato nerazzurro, nelle prime cinque partite con la maglia della Beneamata, Eder non è riuscito a dare il suo contributo alla causa: la casella dei gol fatti è ancora vuota, nonostante i 396 minuti trascorsi in campo.

L’ex attaccante della Sampdoria, però, non perde la serenità e, ai microfoni di Premium Sport, dichiara: “Momento difficile? No, ero consapevole delle difficoltà che avrei incontrato cambiando squadra a gennaio. Non è mai facile perché cambi ambiente, metodi di lavoro, compagni, sapevo ci sarebbero state un po’ di difficoltà, ma è tutto nella norma. Preoccupato per la mancanza del gol? Assolutamente no. Il mio modo di pensare è quello di lavorare sempre, non cambio nemmeno nei momenti belli. Ho fatto dodici gol in ventiquattro partite, non posso pensare che il mio campionato non sia positivo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy