Samaden: “Era giusto onorare il Viareggio. Zaniolo? Lo abbiamo acquistato da già formato e poi rivenduto, non è un nostro prodotto”

Samaden: “Era giusto onorare il Viareggio. Zaniolo? Lo abbiamo acquistato da già formato e poi rivenduto, non è un nostro prodotto”

Il responsabile del settore giovanile interista ha parlato nell’intervallo di Inter-Braga

di Paolo Messina

L‘Inter Primavera è attesa dal prestigioso torneo di Viareggio. La 71^ edizione per i nerazzurri è appena iniziata, con l’obiettivo di trionfare e dare decisamente maggiore risalto alla stagione dei ragazzi guidati da mister Madonna. Tra il primo e il secondo tempo tra la sfida contro il Braga, ha parlato il responsabile del settore giovanile nerazzurro Roberto Samaden.

Queste le parole rilasciate a Rai Sport: “Viareggio? Manifestazione in cui ci veniamo volentieri, siamo anche da detentori del trofeo. Il torneo fa parte della storia del calcio italiano, giusto onorarlo. Zaniolo? Lo abbiamo acquistato da già formato e poi rivenduto, non è un nostro prodotto. La formazione dei nostri calciatori va dai 3 ai 9 anni. Questo torneo ci da grande visibilità ed è impegnativo. La scelta di mandare avanti i 2002? Siamo costretti a schierarli a causa delle nazionali, ma è un’opportunità anche per chi ha trovato meno spazio nella stagione. Tra calendari e impegni di Youth League avremmo avuto difficoltà a partecipare anche noi (in riferimento alle assenze di Roma, Juve e Lazio, nrd.), poi ogni società fa le proprie scelte. Si può, però, ragionare sui limiti di età, puntando sugli Under 18. Stiamo lavorando anche con le altre squadre, si potrebbe riconsiderare qualcosa. Il nostro compito, in quanto settore giovanile è formare giocatori ma anche allenatori, come Stramaccioni e Pea. Il fatto che Vecchi abbia ripreso tra i professionisti ci fa piacere, ma Madonna ci sta facendo crescere e siamo in linea con gli obiettivi. Speriamo che il torneo di Viareggio possa continuare, è un patrimonio del calcio. Bisogna modificare qualche regola, continuando sulla strada di tanti anni fa.”

Il punto da Appiano: ancora in disparte Icardi, fissata l’operazione al naso per Miranda

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy