Ranocchia: “Era il momento di cambiare, so di aver fatto errori”

Ranocchia: “Era il momento di cambiare, so di aver fatto errori”

Così Andrea Ranocchia ha commentato la sua partenza dall’Inter e il suo approdo alla Sampdoria

ranocchia sassuolo

Andrea Ranocchia è tornato a motivare la sua scelta di lasciare Milano e l’InterPer me era il momento di cambiare, volevo mettermi in gioco. Allenamento dopo allenamento mi sono sentito sempre meglio, anche se ci ho messo un po’ di tempo a ritrovare la condizione. Adesso so che devo raggiungere livelli più alti, ma mi sento finalmente bene”.

Tuttavia, ha avuto bisogno di un po’ di tempo per ambientarsi a Genova. Questo il suo sfogo raccolto da La Repubblica: “Non è stato facile. Sono arrivato a Bogliasco giovedì 28 gennaio dopo una giornata caotica, tre giorni dopo ero titolare a Bologna. So di aver fatto errori ma venivo da un periodo in cui ero stato praticamente fermo. Le gambe non giravano, la concentrazione non ancora quella ottimale. Visto che il difensore ha quasi tutto da perdere, se sbaglia sono guai”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy