Inzaghi: “Non è da tutti battere l’Inter a San Siro, domani contro il Milan vogliamo ripeterci”

Inzaghi: “Non è da tutti battere l’Inter a San Siro, domani contro il Milan vogliamo ripeterci”

Il tecnico della Lazio ha parlato nella conferenza stampa della vigilia di Milan-Lazio, match decisivo per la corsa Champions

di davidericci

Simone Inzaghi parla in conferenza stampa alla vigilia di una sfida molto importante per la sua Lazio: domani sera al Meazza i biancocelesti affronteranno il Milan di Gennaro Gattuso. Una partita che potrebbe risultare decisiva per la corsa Champions.

La formazione romana cercherà di sfatare un tabù che dura da ben 29 anni: l’ultima vittoria in Serie A contro i rossoneri risale infatti al 1989. Inzaghi non sembra preoccupato però da questo dato statistico, memore anche dei tre punti portati a casa lo scorso 31 marzo a San Siro contro l’Inter“Tutti i tabù devono essere sfatati, non è da tutti vincere contro la Juventus e al Meazza contro l’Inter e noi lo abbiamo fatto. Speriamo che domani sfateremo anche questo che dura da 29 anni”.

Il tecnico biancoceleste analizza poi il momento della sua squadra dopo i due passi falsi seguiti al successo contro i nerazzurri: “Sicuramente abbiamo giocato al di sotto delle nostre reali possibilità, soprattutto a Ferrara dovevamo fare meglio e abbiamo commesso errori che non possiamo permetterci”. 

 

De Vrij: “Stagione? Potevamo fare meglio, ma è importante chiudere bene. Che ricordo il gol nel derby!”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy