João Mário: “Derby da vincere per classifica, tifosi e Champions League”

João Mário: “Derby da vincere per classifica, tifosi e Champions League”

João Mário, domenica, scenderà in campo nel suo primo derby milanese. Il centrocampista portoghese ha raccontato le sue sensazioni, confessando quanto sarebbe importante vincere

Commenta per primo!

Quello di domenica sarà il primo derby milanese non solo per Stefano Pioli, ma anche per João Mário, che con ogni probabilità partirà titolare. Il centrocampista portoghese è stato intervistato da Premium Sport; ecco le sue parole:

ITALIANO – “La difficoltà maggiore in questo primo periodo in Italia è stata la lingua, che è molto diversa da quella portoghese. Ormai capisco quasi tutto ma non è semplice parlarla, sto prendendo lezioni”.

CHAMPIONS LEAGUE – “Tutto è possibile, per la matematica siamo ancora in corsa. Abbiamo una buona squadra, ottimi giocatori, dobbiamo cominciare a vincere per poter arrivare al terzo o al secondo posto”.

OBIETTIVO – “Il mio obiettivo è andare in Europa, qui c’è una mentalità differente, un modo di giocare diverso da quello in Portogallo, non vedo l’ora che inizi la mia carriera internazionale e sono felicissimo di essere qui e di poter giocare in un modo nuovo, con un’impostazione diversa da quella abituale. Sono felice di essere in Serie A”.

INTER – “Convinto della scelta dell’Inter? Certamente sì, ho pensato molto alla scelta di venire qui e sono sicuro sia stata la scelta migliore per me perché quando ero in Portogallo volevo trovare qualcosa di diverso. Lì avevo fatto tutto quello che potevo fare: ora è il momento di essere felici e di aiutare il club a ottenere grandi risultati”.

DERBY – “Il derby è una partita molto importante per noi, abbiamo bisogno dei tre punti. Combatteremo, cercheremo di migliorare e raggiungere 20 punti in classifica. Sarà una bella partita e speriamo di vincere. Derby come la finale dell’Europeo? Sicuramente sono partite speciali, hanno preparazioni differenti e forse non si possono paragonare ma sicuramente il derby è una gara speciale per i nostri tifosi e quindi vorrei fare un regalo a loro. Un pronostico? Speriamo di vincere, anche 1-0 per noi sarebbe un risultato perfetto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy