Juan Jesus: “Avremmo preferito la CL all’EL, l’Inter ha una storia molto importante che…”

Juan Jesus: “Avremmo preferito la CL all’EL, l’Inter ha una storia molto importante che…”

Il difensore brasiliano ha tirato le somme sulla stagione conclusa e ha fatto una considerazione sulla serie A

intervista jesus

“Abbiamo iniziato il campionato molto bene, ma poi dopo dicembre è iniziato un periodo di flessione e così abbiamo perso il primo posto in classifica per poi finire al quarto posto qualificandoci per la prossima Europa League” è Juan Jesus ad analizzare, ai microfoni di Globoesporte, la stagione vissuta all’InterAvremmo preferito sicuramente la Champions, ma comunque la qualificazione per una competizione europea non può essere considerato un risultato negativo”.

L’Inter ha una storia molto importante come club, basta vedere chi vi ha giocato: quasi tutti i più grandi sono passati da qui. Questa storia ti aiuta e ti spinge sempre a dare il massimo anche in fase di ambientamento. Ad esempio quest’anno sono arrivati tanti nuovi giocatori, ma siamo riusciti a creare un ottimo gruppo e abbiamo fatto molto bene per essere praticamente al primo anno insieme. Abbiamo iniziato un percorso insieme e credo che l’anno prossimo potremo fare ancora meglio. Io lavoro sempre per migliorare, certamente farebbe piacere giocare nella Seleçao  ha aggiunto —. È uno dei miei obiettivi e spero di raggiungerla grazie a quello che faccio con la maglia dell’Inter. C’è la possibilità che prenda anche il passaporto italiano, ma questo è un discorso che si vedrà in futuro. Sicuramente, tornando al campionato italiano, l’Inter può competere per il titolo. Negli ultimi anni in cui le milanesi non sono state competitive per la Juventus è stato tutto più semplice e anche loro lo sanno. Credo che le due milanesi non appena torneranno sui loro livelli avranno un impatto molto sensibile sulla storia del campionato” ha concluso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy