Keita: “Dobbiamo conoscerci meglio, ma l’Inter è una grande squadra. Ho le qualità per fare 15-20 gol”

Keita: “Dobbiamo conoscerci meglio, ma l’Inter è una grande squadra. Ho le qualità per fare 15-20 gol”

L’ex Monaco è carico in vista del tour de force che attende l’Inter nel prossimo mese

di Rinaldo Chiappini

Keita Baldé è tornato ad allenarsi agli ordini di Luciano Spalletti, dopo aver realizzato un gran gol con la maglia della sua nazionale nella sfida con il Madagascar. L’ex Monaco, arrivato in nerazzurro con la formula del prestito, ha rilasciato dichiarazioni interessanti ai microfoni di Sky Sport, lasciando emergere tutta la sua voglia di far bene con la maglia dell’Inter: “Provo sempre a sfruttare le mie qualità, con l’obiettivo di dare il massimo. Se posso essere un attaccante da 15-20 gol? Credo di sì, ho le doti giuste per riuscirci. Essere qui all’Inter è per me un onore, la squadra è piena di belle persone. Siamo un gruppo nuovo, con gente che deve ancora integrarsi e conoscersi al meglio. La squadra è comunque molto forte”.

RUOLO IN CAMPO: “Io nasco esterno, è lì dove posso fare la differenza. Ho fatto anche sia la prima che la seconda punta, con me ci sono diverse soluzioni”.

IL RAPPORTO CON IL CALCIO: “Sin da piccolo ho amato il calcio, ho giocato con tanta gente esperta e forte, imparando molto da loro. Ormai gioco da qualche anno a questi livelli e sono consapevole di poter fare la differenza, sia da titolare che entrando dalla panchina”.

ICARDI: “Mauro lo conosco dai tempi di Barcellona, è una punta che non viene a prendere spesso la palla, ma che in area difficilmente sbaglia”.

FUTURO ALL’INTER: “Per me l’Inter è un punto di arrivo, voglio far parte della storia di questo club. Vorrei che il mio nome restasse nei ricordi dei tifosi”.

C’è spazio anche per un dolce ricordo, quello del suo primo gol con la maglia della Lazio: “Giocavamo al Tardini di Parma e il loro portiere era Mirante: io ho preso palla, ho dribblato il portiere e ho fatto gol”. 
Chissà se, a distanza di anni, la storia non possa ripetersi, magari per il primo gol in nerazzurro.

Leggi anche: Skriniar: “La Champions con l’Inter un sogno. Sul rinnovo…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

MADAGASCAR-SENEGAL, CHE GOL DI KEITA!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy