Kondogbia, ma che combini? Like al Milan su Twitter, lui però si difende: “Solo un fotomontaggio”

Kondogbia, ma che combini? Like al Milan su Twitter, lui però si difende: “Solo un fotomontaggio”

Spiacevole gaffe per il centrocampista francese, finito ieri pomeriggio nel mirino dei tifosi per un “mi piace” su Twitter alla campagna abbonamenti della società rossonera

Abbiamo ancora negli occhi Geoffrey Kondogbia che nel giorno del suo arrivo a Milano salta con i tifosi in Piazza Repubblica al ritmo di “Chi non salta rossonero è”. Un gesto ancora più eclatante se si pensa che il francese è approdato in nerazzurro dopo un’estenuante trattativa che vedeva nei cugini rossoneri i principali antagonisti. La prima stagione in nerazzurro di Kondo non è stata delle migliori, con il centrocampista che non ha di certo ripagato con le prestazioni sul campo i 38 milioni sborsati per il suo cartellino. La prossima annata deve essere necessariamente quella del rilancio, ma (almeno mediaticamente) non sembra iniziare nel migliore dei modi. Ieri tra i “mi piace” presenti sul profilo Twitter del francese ne è comparso uno per la nuova campagna abbonamenti del Milan: ovviamente il caso ha fatto scalpore con Kondogbia che è entrato presto nel mirino dei tifosi, prendendosi anche più di un insulto.

In serata il classe ’93 ha smentito categoricamente la cosa con un tweet che recitava: “Per evitare qualsiasi tipo di polemica, vorrei precisare che la foto che circola è un semplice fotomontaggio tratto dal mio profilo twitter“. Ovviamente il like al Milan era già sparito dalla sua lista. Il tweet chiarificatore non è però servito a calmare i tifosi nerazzurri, almeno non tutti: se alcuni perdonano Kondogbia per l’errore, altri lo ricoprono di nuovo di insulti non credendo alla teoria del fotomontaggio. Insomma per il centrocampista francese uno scivolone mediatico non di poco conto, proprio all’inizio della fondamentale stagione in cui deve riconquistare l’affetto dei tifosi della Beneamata.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy