Kovacic: “Dispiace molto aver lasciato Milano. Il derby? Lo vincerà l’Inter”

Kovacic: “Dispiace molto aver lasciato Milano. Il derby? Lo vincerà l’Inter”

Una cessione dolorosa, ma che allo stesso tempo ha accontentato tutti. L’ha confessato anche lo stesso Kovacic, raggiunto dai microfoni de La Gazzetta Dello Sport in seguito alla sconfitta con la Norvegia:Dispiace aver lasciato l’Inter proprio adesso, ma alla fine è stata trovata una soluzione che ha reso felici tutte le parti”.

IRREFUTABILE – “Il Real Madrid è una delle poche squadre al mondo alle quali non si può dire di no: ogni giocatore sogna di approdare qui. A me è successo a 21 anni, mi ritengo fortunato”.

RAFA STREGATO – “Non credo che un club del genere si sia basato su una sola prestazione per acquistarmi( l’amichevole cinese persa 0-3 dai nerazzurri contro i blancos, ndr), ma forse un po’ è servita anche quella. Sarà dura conquistare una maglia da titolare, ma sono sicuro di farcela”.

NUOVA INTER – “Lasciare Milano mi è dispiaciuto a prescindere. Sono sicuro che quest’anno l’Inter farà un gran campionato; spero di ritrovare tutti in Champions tra dodici mesi. L’ottima partenza dei miei ex compagni giustifica l’entusiasmo dei tifosi. La concorrenza è dura, ma spero con tutto il cuore che l’Inter ce la faccia”.

DERBY – “Mi dispiace non poterlo giocare, ma comunque sono sicuro che lo vincerà l’Inter”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy