Mancini: “Juventus? Campionato ancora aperto. Il Napoli è vivo, l’Inter in crescita. Ma se i nerazzurri dovessero perdere…”

Mancini: “Juventus? Campionato ancora aperto. Il Napoli è vivo, l’Inter in crescita. Ma se i nerazzurri dovessero perdere…”

Il ct ha fatto un riferimento al Derby d’Italia di venerdì sera

di Antonio Siragusano

Quanti Derby d’Italia vissuti sulla panchina nerazzurra per Roberto Mancini, che questo clima lo conosce bene e sa che puntualmente ogni incrocio con i bianconeri va vissuto come un incontro che esula dal resto del campionato. Venerdì sera si giocherà infatti Juventus-Inter, crocevia fondamentale soprattutto per la squadra interista per rimanere agganciata alle prime posizioni e scongiurare il -14 in classifica. Il commissario tecnico della Nazionale Italiana, ha parlato sulle pagine de La Gazzetta dello Sport a proposito del Derby d’Italia e delle possibilità scudetto delle avversarie dei bianconeri, che attualmente stanno dominando la classifica.

Queste le sue dichiarazioni: “Non mi preoccupa il dominio della Juve: se una squadra è la migliore, è la migliore. Mi preoccupa che gli italiani giochino di più. Mancano 24 partite, tante. Se fra due mesi la classifica sarà la stessa potremo parlare di campionato già deciso, sì. Ma la Juve sa di non poterselo sentire già in tasca: otto punti sono poco più di due partite e il Napoli che ho visto ieri sera a Bergamo è vivo, è ancora lì. E l’Inter anche, un po’ più indietro ma non molla, anzi mi pare in crescita. Sarà una bella partita, aperta, piena di grandi giocatori. Anche se Ronaldo e Icardi sono quelli che hanno più probabilità di risolverla. Una partita chiave per l’Inter, per la Juve no. Perché se l’Inter dovesse perderla, diventerebbe davvero difficile pensare di recuperare 14 punti”.

LEGGI ANCHE — Icardi: “Juventus-Inter? Non firmo per il pareggio. A Ronaldo ci penseranno de Vrij e Skriniar”

Tutte le news in tempo reale: iscriviti al canale telegram di Passioneinter.com

VIDEO – LADY LAUTARO, IL TUFFO È… SEXY!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy