Mazzarri: “L’inglese è una lingua troppo difficile, sogno la Spagna. In passato…”

Mazzarri: “L’inglese è una lingua troppo difficile, sogno la Spagna. In passato…”

Walter Mazzarri ha parlato a 360 gradi, tra passato, presente e futuro

La sua avventura al Watford è arrivata ai titoli di coda ed ora Walter Mazzarri è intenzionato a rilanciarsi, magari vivendo un’altra esperienza all’estero. L’ex tecnico dell’Inter è intervenuto ai microfoni di Marcadorint.com, parlando a 360 gradi, tra passato, presente e futuro, non menzionando il club nerazzurro: “La lingua inglese si è rivelata molto difficile: per me sarebbe molto più semplice imparare lo spagnolo. Anche per questa ragione, adesso sogno un ingaggio in Spagna o in Portogallo. Di certo desidero un’altra esperienza all’estero purché mi motivi, altrimenti credo che mi fermerò per un anno. Quando ho terminato il mio ultimo incarico italiano, mi sono reso conto che avevo terminato le motivazioni e mi sono messo alla ricerca di un’opportunità fuori dal mio paese. Sulla panchina del Napoli ho passato anni fantastici, arrivando secondo e giocando in Champions e in Europa League, ma ho avuto ottime esperienze anche con la Sampdoria, la Reggina e il Livorno”.

ICARDI: “VOGLIO GIOCARE LA CHAMPIONS CON L’INTER”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy