Moratti: “Questa Inter gioca come quella di Herrera, Guarin è impressionante”

Moratti: “Questa Inter gioca come quella di Herrera, Guarin è impressionante”

Commenta per primo!

Dopo la vittoria di ieri si torna a parlare di Inter in ottica scudetto. Ieri Moratti ha lasciato lo stadio senza rilasciare dichiarazioni ma con un sorriso lampante di chi vede finalmente i risultati di un lavoro di ristrutturazione importante. Oggi è però intervenuto fuori dagli uffici della Saras, dove ha fatto un quadro generale dell’Inter all’indomani della vittoria e di quella che verrà.

Nelle dichiarazioni riportate da Inter.it, è palese la soddisfazione perchèGiocatori e allenatore hanno interpretato alla perfezione questa partita, come tutte quelle contro le grandi dove la concentrazione è elevatissima. Ci sono stati dei cali contro le piccole e su questo Stramaccioni dovrà lavorare per poter vedere lo stesso atteggiamento ogni volta“. Il presidente nerazzurro non è poi d’accordo con chi accusa l’Inter di giocare di rimessa: “Il possesso palla è importante ma non fondamentale, ho letto su alcuni giornali che abbiamo giocato con qualità, mettetevi d’accordo. L’Inter ha vinto, ha giocato non di rimessa ma per far gol, un tipo di gioco molto antico, risalente ad Herrera e alla grande Inter”.

Paragoni importanti, ancora di più perchè fatti dal numero 1 nerazzurro che ha poi parlato di mercato, rispondendo alla richiesta di un vice-Milito portata avanti da Stramaccioni: “Ne parleremo seduti ad un tavolo e capirò come intervenire per accontentare l’allenatore”. Dichiarazioni d’amore e di fiducia incondizionata nel lavoro di Stramaccioni che ha riportato il sorriso sul volto di Moratti che non ha più le linee tirate degli ultimi anni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy