DERBY – Moriero: “Mancini più tranquillo di Mihajlovic. Icardi può essere fondamentale”

DERBY – Moriero: “Mancini più tranquillo di Mihajlovic. Icardi può essere fondamentale”

Il tanto atteso derby della Madonnina si avvicina. Il derby delle tante novità. Questa non sarà una semplice sfida tra Inter e Milan, ma sarà il derby di Mancini contro Mihajlovic, il maestro contro l’allievo. Per parlare della sfida di San Siro, la redazione di Vocidisport.it ha contattato l’ex nerazzurro Francesco Moriero:

Quale delle due squadre può puntare al successo? E chi consideri più in forma?
“I nerazzurri sono più galvanizzati e più pronti, i rossoneri devono cercare ancora l’equilibrio di squadra. Mancini è molto più tranquillo rispetto a Mihajlovic visto che è consapevole che la squadra crescerà con le prestazioni e con il tempo”.

Proprio su Mancini, visto che lo conosci bene. Come preparerà i ragazzi alla stracittadina?
“Roberto trasmetterà la sua tranquillità mista a grinta ai suoi calciatori, ha un grosso carisma che ammiro molto. Difende sempre la squadra, accettando le sconfitte e analizzando le situazioni, dando sempre risposte logiche sulla prestazione”.

Sempre sul tecnico di Jesi, pensi che sia l’uomo giusto per risollevare l’Inter?
“Sì, è l’uomo giusto per risollevare l’Inter e lo ha dimostrato con gli acquisti e con la carta bianca che si è fatto consegnare dalla società portando a Milano tutti i giocatori che ha chiesto”.

Ci puoi dare un pronostico sul risultato di domenica ed eventuali marcatori?
“Anche se non sono bravissimo in queste cose, da tifoso dell’Inter spero che sia una partita equilibrata, ma che il pallino del gioco sia in mano dei nerazzurri come anche la vittoria! Qualora Icardi fosse a piena disposizione può essere fondamentale domenica”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy