Moviola Milan-Inter: promossa la conduzione arbitrale, giusto annullare il gol a Icardi

Moviola Milan-Inter: promossa la conduzione arbitrale, giusto annullare il gol a Icardi

Ecco gli episodi più discussi del derby milanese

di Antonio Siragusano

Come riportato nell’edizione di oggi de La Gazzetta dello Sport, è stato a pieno titolo un derby nel segno del Var. Perché soltanto la tecnologia ha potuto evitare che l’Inter sbloccasse la gara al 38’ del primo tempo, quando Icardi si è infilato nel corridoio giusto per sfruttare l’assist di Candreva e battere Donnarumma. Impossibile a occhio nudo per chiunque pescare quel mezzo piede avanti dell’attaccante argentino che ha reso tutto inutile.

Nella ripresa, giusto annullare la rete realizzata da Cutrone in rovesciata per il Milan, cancellata dal primo assistente Costanzo, attento a pizzicare oltre la linea il rossonero. Per il resto un solo grande dubbio, al limite dell’area interista: al 21’ del primo tempo contatto più che sospetto del piede di Skriniar su Cutrone. Di Bello lascia proseguire ma il contatto c’è ed è irregolare, semmai c’è da capire se dentro o fuori area. Promossa, insieme al direttore di gara Di Bello, anche la coppia degli assistenti Var composta da Valeri e Schenone.

LEGGI ANCHE — Top & Flop Milan-Inter

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

MAURO ICARDI, 100 GOL IN SERIE A E PER L’INTER E’ SOLO L’INIZIO

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy