Nagatomo: “Io il più ‘anziano’ dell’Inter. Dobbiamo arrivare almeno terzi”

Nagatomo: “Io il più ‘anziano’ dell’Inter. Dobbiamo arrivare almeno terzi”

Alla sua settima stagione in nerazzurro, Yuto Nagatomo ha parlato senza mezzi termini degli obiettivi in vista del prossimo campionato di Serie A

intervista nagatomo

Dopo il duro lavoro tra le montagne di Riscone di Brunico, l’Inter è volata negli Stati Uniti per prendere parte all’International Champions Cup. A due giorni dall’arrivo dei nerazzurri a Portland, il veterano Yuto Nagatomo ha parlato così, ai microfoni di Inter Channel, della prossima stagione:

“È il mio settimo anno qui all’Inter per me, sono uno dei giocatori che da più tempo fanno parte di questa squadra: sono diventato il più anziano. Da quando sono all’inter, tutti sono stati cortesi con me e ora mi trovo molto bene. La squadra anche quest’anno ha ottimi giocatori, tutti bravi ragazzi, sempre molto disponibili e cordiali. Obiettivi? L’anno scorso volevamo finire tra le prime tre, ma alla fine siamo arrivati quarti e abbiamo mancato il nostro obiettivo iniziale. Quest’anno dobbiamo arrivare almeno terzi e faremo di tutto per riuscirci. Concorrenza nel ruolo? Anche quest’anno sono arrivati ottimi giocatori, dovremo giocare l’Europa League oltre al campionato: dovremo affrontare tante partite. Mi aspetto di fare bene e speriamo di arrivare tra le prime tre”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy