Inter: quanti sorrisi dalle Nazionali

Inter: quanti sorrisi dalle Nazionali

Gol e ottime prestazioni per i nerazzurri impegnati in campo internazionale.

Commenta per primo!
perisic croazia

C’è chi è rimasto a lavorare ad Appiano come Medel (causa squalifica) e Gabigol, chi invece ha ricevuto un’iniezione di fiducia dopo le prestazioni con le proprie selezioni. Le buone notizie per De Boer arrivano soprattutto dall’Europa: da Candreva, autore di due assist per Immobile nella rimonta azzurra contro la Macedonia, passando per  Brozovic e Perisic, titolari in entrambe le partite croate contro Kosovo e Finlandia (l’esterno nerazzurro ha trovato anche la via del gol proprio su suggerimento del compagno di squadra) . Le risposte più positive per De Boer, arrivano proprio dal centrocampista nerazzurro, non convocato nelle ultime cinque partite per comportamenti poco professionali, che ha fatto vedere ottime cose con la Nazionale croata guadagnandosi anche il giudizio incoraggiante del tecnico nerazzurro: “E’ un bene che Brozovic abbia giocato due partite, per me è importante. E’ un grande giocatore che può aiutarci a vincere”. In nazionale brillano anche Eder che si conquista un calcio di rigore contro la Spagna  e Jovetic, autore del gol che permette al Montenegro di battere per 1-0 la Danimarca.  70 minuti per Banega nella sconfitta albiceleste contro il Paraguay, 9o per Miranda nella vittoria brasiliana contro Venezuela mentre Miangue per la prima volta si aggrega al gruppo della Nazionale maggiore belga.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy