NUMERI – La febbre del 2016: numeri da squadra senza coppe

NUMERI – La febbre del 2016: numeri da squadra senza coppe

I numeri del 2016 dell’Inter sono paragonabili a quelli delle squadre di media-bassa classifica

La febbre del 2016 ha colpito in pieno l’Inter: la squadra di Roberto Mancini, pur perdendo l’ultimo appuntamento del 2015, aveva chiuso l’anno dispari da sola in testa alla classifica. Se è vero il famoso detto che il buongiorno si vede dal mattino, inoltre, ci si aspettava un 2016 di ben altra levatura per la squadra meneghina, anche grazie alla vittoria di misura raccolta sul campo dell’Empoli. Invece nell’anno solare l’Inter ha raccolto numeri da squadra di media-bassa classifica, con solo 19 punti conquistati, gli stessi del Chievo, 2 in meno rispetto a Genoa, Sassuolo e i cugini del Milan. Il cambio di tendenza si riscontra soprattutto nei dati relativi alla difesa, in quanto i nerazzurri hanno subito, nelle 14 sfide disputate, ben 19 reti (soltanto due volte porta inviolata), mettendone a segno una in meno, collezionando 4 pareggi, 5 vittorie e altrettante sconfitte.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy