Interisti Mondiali – Perisic: “Possiamo fare meglio della Croazia del ’98”

Interisti Mondiali – Perisic: “Possiamo fare meglio della Croazia del ’98”

Le parole dell’esterno nerazzurro in conferenza stampa

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet
perisic milano

Insieme a Miranda e a Vecino – impegnati rispettivamente con il Brasile e l’Uruguay – i due interisti rimasti ai Mondiali sono Marcelo Brozovic e Ivan Perisic, che con la loro Croazia affronteranno la Russia padrona di casa ai quarti di finale della rassegna iridata. In vista della partita in programma sabato prossimo, ha parlato proprio Perisic in conferenza stampa.

“Abbiamo guardato tutte le loro partite, con la Spagna hanno fatto la loro miglior prestazione. Ci faremo trovare pronti” ha esordito l’esterno offensivo dell’Inter, che ha spiegato come la nazionale croata possa fare la storia nella competizione, battendo i record della Croazia del ’98. “Eravamo ancora bambini quando quella Nazionale sconfisse la Germania (3-0 ai quarti di finale, ndr). Speriamo di ripetere quel risultato, non dovremo aver paura come già successo fino all’ultimo secondo nella sfida contro la Danimarca. Non sarà facile, ma siamo tutti qui con lo stesso obiettivo. Abbiamo già raggiunto un gran risultato, ma vogliamo di più. Le nostra generazione e quella del 1998 si possono paragonare, noi speriamo di poter fare meglio, siamo consapevoli della nostra qualità e penso che siamo sulla strada giusta per ottenere un buon risultato. È vero che devo dare di più. Vengo da una stagione dura, ma non dobbiamo guardare alla stanchezza, davanti a noi ci sono i quarti e, si spera, semifinale e la finale. Devo fare meglio”.

LEGGI ANCHE – CROAZIA, SOFFERENZA VINCENTE: DANIMARCA ELIMINATA AI RIGORI. BROZOVIC E PERISIC AI QUARTI

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

DELIRIO DEI TIFOSI PER L’ARRIVO DI NAINGGOLAN IN SEDE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy