Pordenone, Magnaghi: “Metodo-fantacalcio anche contro l’Inter. Sono milanista ma ho promesso: niente entratacce”

Pordenone, Magnaghi: “Metodo-fantacalcio anche contro l’Inter. Sono milanista ma ho promesso: niente entratacce”

L’attaccante friulano ha deciso la sfida contro il Cagliari, e si prepara a vivere il sogno di giocare a San Siro

Commenta per primo!

L’attesa per la sfida agli ottavi di Coppa Italia contro l’Inter sale dalle parti di Pordenone. Dopo l’impresa realizzata contro il Cagliari, l’allenatore dei friulani Leonardo Colucci rivelò un aneddoto scherzoso sui suoi giocatori: “I ragazzi conoscevano il Cagliari meglio di me perchè giocano tutti al fantacalcio”.

A sentire l’attaccante Magnaghi, intervistato ai microfoni di Gianlucadimarzio.com, lo speciale metodo per prepararsi alla sfida sarà ripetuto anche contro i nerazzurri: “Ha funzionato a Cagliari, ci riproveremo contro l’Inter. Chiamo subito Pietribiasi che ha Icardi nella sua squadra. Lui è andato via ed io ho preso proprio il suo posto, ma sarà molto gentile nel comunicarci la fantamedia del nueve nerazzurro. Peccato soltanto che non giochiamo contro la Juventus, che Misuraca si è comprato Dybala-Higuain-Douglas Costa e sa tutto! Se giocano, se non giocano, assist, gol, quanto corrono e via dicendo”.

Megnaghi poi racconta la sua emozione di giocare questa sfida, soprattutto considerando la sua fede milanista: “Nello spogliatoio cantavamo: ‘Ce ne andiamo a San Siro’. Io sono sempre in primo anello a vedere il mio Milan, in questo senso lo conosco benissimo la partita. Il mio migliore amico è interista sfegatato. L’altro giorno mi ha mandato un messaggio minatorio: ‘Simo, a me del risultato non interessa nulla. Ma io conosco bene la tua fede milanista, quindi mi raccomando…Non fare entrate azzardate che quest’anno ci giochiamo lo scudetto’. Non vedo l’ora di entrare nel tunnel degli spogliatoi, che poi non gioco nemmeno a Fifa, quindi non me lo posso immaginare proprio bene! Due, tre volte al giorno ho qualche flash della sfida di martedì sera”.

LEGGI ANCHE –> DALLA DOPPIETTA CON LA SAMP ALLA VITTORIA DI DE BOER: TUTTI I GOL DI ICARDI CONTRO LA JUVENTUS

LEGGI ANCHE –> DALLA SPAGNA – IL REAL SCOPRE MAYORAL: ZIDANE ABBANDONA LA PISTA ICARDI?!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy