Radu: “Ritorno all’Inter? Non ci penso, ma so di essere nella lista dei giovani portieri più interessanti”

Radu: “Ritorno all’Inter? Non ci penso, ma so di essere nella lista dei giovani portieri più interessanti”

L’estremo difensore rumeno ha già disputato 22 partite con la maglia del Genoa

di Paolo Messina

Il prestito al Genoa è esattamente ciò che serviva alla carriera di Ionut Radu. L’estremo difensore cresciuto nel settore giovanile dell‘Inter era chiamato al grande salto in questa stagione. Affacciarsi al calcio dei grandi in una piazza storica ma con una tranquillità più alta rispetto ai nerazzurri è l’ideale per un giovane calciatore, pronto a farsi le ossa e a formarsi. La risposta, finora, è stata più che positiva. Prandelli può essere soddisfatto per il suo rendimento nella difesa della porta di Marassi e la società interista potrebbe anche decidere di farlo tornare a Milano nel prossimo futuro.

In attesa di conoscere quali saranno i colori predominanti nella carriera di Radu, lo stesso calciatore è stato intervistato dopo un evento svoltosi a Milano. Queste le parole del portiere, riportate da Calciomercato.com: “Ritorno all’Inter? In questo momento penso solo al Genoa, un club per cui provo un grande senso di gratitudine perché mi ha dato l’opportunità di mettermi alla prova in Serie A. So di essere nella lista dei giovani portieri più interessanti ma non devo dirlo io.

Sul finire della dichiarazione, Radu rivela un curioso retroscena: “Io durante le partite faccio le telecronache delle azioni, parlo con i difensori e ascolto i rumori del pubblico. Non è vero che siamo soli”.

Marotta categorico sul caso Icardi: “Quando ci risentiremo? Basta con le solite cose…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy