Rilancio Lautaro, in campionato fa meglio di Icardi. Ma Spalletti esclude il tandem tutto argentino

Rilancio Lautaro, in campionato fa meglio di Icardi. Ma Spalletti esclude il tandem tutto argentino

Il Toro ancora una volta ha deciso l’incontro con una sua rete

di Antonio Siragusano

E’ senz’altro l’uomo del momento in casa Inter, considerato il periodo di crisi profonda del connazionale Mauro Icardi. Oggi, le speranze dei tifosi nerazzurri sono tutte riposte nel talento di Lautaro Martinez, sin qui poco utilizzato da Luciano Spalletti in campionato, ma già decisivo in più di un’occasione. Già, perché il Toro – nonostante le sole 5 presenze dal primo minuto – ha portato almeno 9 punti in casa Inter grazie alle sue reti. Dalla prima in Serie A contro il Cagliari il 29 settembre, a quelle decisive contro il Napoli nel boxing day e contro il Parma due giorni fa.

Come ricordato da La Gazzetta dello Sport nell’edizione di questa mattina, Luciano Spalletti continua però a ripetere praticamente ogni volta che proporre una coppia tutta argentina composta da Lautaro e Icardi è in questo momento una ipotesi poco realistica. Limitandosi ai numeri del campionato, il Toro di Bahia Blanca ha giocato finora 600 minuti in 16 partite, con una media-gol di 0,6 reti sui 90 minuti. Non male, visto che l’amico e mentore Maurito, per dire, lo insegue a quota 0,49.

Il mese di gennaio è stato anche per Lautaro infernale, travolto dalla serie di risultati negativi della squadra. Accusato soprattutto per aver sbagliato diverse occasioni e paragonato addirittura alla meteora Gabigol, Lautaro ancora una volta ha risposto con il gol, il linguaggio che per natura sa esprimere meglio per rispedire le critiche al mittente. Il totem Icardi, anche se a secco da 7 partite consecutive in campionato, non si tocca.Il capitano prima o poi riprenderà a segnare come sa, difficile quindi pensare che ci possa essere un’inversione di ruoli tra argentini, con Lautaro subito in campo e Mauro che subentra. Forse potrebbe esserci un ‘fuori programma’ giovedì sera a Vienna, nella prima uscita di Europa League contro la cenerentola Rapid.

LEGGI ANCHE – > GdS – Società irritata dalle parole di Spalletti: in due mesi é già il terzo scontro con Marotta

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy