Sabatini: “Calciopoli una condanna. Mercato Inter? Ausilio e Marotta potrebbero avere una sorpresa”

Sabatini: “Calciopoli una condanna. Mercato Inter? Ausilio e Marotta potrebbero avere una sorpresa”

Per Sabatini, il vero colpo dell’Inter, a gennaio, è il rientro di Nainggolan

di Marco Bartolini

Intervistato dai microfoni di Radio Sportiva, Sandro Sabatini ha parlato della situazione attuale di alcune squadre di Serie A, tra cui l’Inter, con uno sguardo anche al passato. Per prima cosa, ha voluto esprimere un giudizio sulla sentenza di calciopoli, definendola una “condanna”: “l’Inter ha beneficiato della prescrizione in una situazione molto delicata perché il protagonista principale delle accuse era deceduto, il povero Facchetti”.

Sabatini si è poi soffermato sul mercato nerazzurro, definendo il recupero di Nainggolan come “il vero colpo” dell’Inter di gennaio e, riguardo le voci di un possibile passaggio di Milinkovic alla Beneamata, ha voluto spegnere l’entusiasmo dei tifosi: “E’ un giocatore fortissimo, con una quotazione elevatissima, ma a gennaio Lotito non lo vende di sicuro”. Nonostante ciò ha voluto tenere ancora qualche porta aperta: “Però con Marotta e Ausilio potrebbe esserci qualche sorpresa”.

Infine, ha offerto due battute anche sul personaggio del momento: “Wanda Nara? Mi sembrava una figura superficiale e ingombrante, invece mi ricredo perché questa donna ha una sua personalità e strategia di gestire Icardi. E’ professionale e sa quello che fa, a dispetto dell’apparenza”.

LEGGI ANCHE – > Mancini obiettivo principale per la difesa: ecco come si può convincere l’Atalanta

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – LE PAROLE DI MOURINHO DOPO L’ESONERO DAL MANCHESTER UNITED

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy