Sconcerti: “Il pareggio dell’Inter è stato da squadra intelligente, ha cercato il risultato contro una squadra superiore”

Sconcerti: “Il pareggio dell’Inter è stato da squadra intelligente, ha cercato il risultato contro una squadra superiore”

Il noto opinionista è stato ospite del Live Show di RMC Sport

di Luca Tagliabue
intervista sconcerti

Ospite del Live Show di RMC Sport nelle vesti di opinionista, Maurizio Sconcerti ha commentato così la prestazione europea dell’Inter nella gara di San Siro contro il Barcellona: “Pareggio dell’Inter da squadra intelligente, che ha cercato un risultato contro una squadra più forte e che ha contenuto”.

Il commentatore ha poi dato uno sguardo di insieme alle prestazioni delle altre italiane: “Per la Juve si sperava in una partita più grande, non è stata quella che martella l’avversario. Lo United sembrava incapace di fare male. Ha preso coscienza che stava uscendo dalla Champions e si è dato uno scossone. Davanti ha trovato una Juve che stava uscendo dalla partita.  Il Napoli? Il PSG si pensava andasse molto oltre. Vuol dire che equivale al PSG e questo significa che il Napoli è competitivo, per qualunque tipo di traguardo. Per la Roma vale lo stesso discorso. Lo scorso anno hanno fatto una grande partita con il Barcellona, non mi è piaciuta con il Liverpool. E’ una squadra da torneo corto, non da 38 partite”.

LEGGI ANCHE – Mourinho: “Hanno insultato per 90′ me e la mia famiglia, anche quella interista”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

SPALLETTI: “ORGOGLIOSO DEL NOSTRO CORAGGIO”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy