Sconcerti promuove l’Inter: “Nerazzurri intelligenti, chiari segnali di crescita. Non ha niente in meno delle altre”

Sconcerti promuove l’Inter: “Nerazzurri intelligenti, chiari segnali di crescita. Non ha niente in meno delle altre”

La squadra nerazzurra ha accettato la superiorità del Barcellona e ha fornito una gara difensiva quasi perfetta

di Raffaele Caruso
intervista sconcerti

Mario Sconcerti, noto giornalista, ha fornito la propria analisi di Inter-Barcellona sulle colonne del Corriere della Sera: la squadra nerazzurra, dopo essere passata in svantaggio, è riuscita nel finale grazie alla zampata del solito Icardi a portare a casa un preziosissimo pareggio in ottica qualificazione.

Ecco le sue parole: “L’Inter è apparsa una squadra un po’ scolastica ma è stata intelligente perché ha accettato la superiorità di palleggio del Barcellona e ha cercato di andar via in contro tempo. Ha avuto l’abilità e la fortuna di pareggiare quando la gara era praticamente chiusa ma nel suo cammino c’è il segno chiaro di una crescita. E’ come se partite di grande livello le funzionassero da allenamento, una cura specifica per andare avanti. E’ inferiore a un terzo delle squadre in Champions, ma non ha niente in meno”.

LEGGI ANCHE – I TOP E FLOP DI INTER-BARCELLONA: SKRINIAR E’ UN MURO, MALE IL CENTROCAMPO

INTER-BARCELLONA: IL GOL DI ICARDI E… LA FACCIA DI VECINO!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy