Sgrigna: “All’Inter molta confusione: Moratti l’uomo giusto per riordinare le cose. Icardi…”

Sgrigna: “All’Inter molta confusione: Moratti l’uomo giusto per riordinare le cose. Icardi…”

L’ex attaccante nerazzurro Alessandro Sgrigna ha commentato l’attuale situazione in casa Inter oltre al caso Icardi-Curva Nord

moratti inter

Momento tutt’altro che brillante per l’Inter di Frank de Boer che non riesce a trovare la formula giusta per far girare nel migliore dei modi una squadra che continua ad avere troppi alti e bassi. Per commentare l’attuale situazione in casa nerazzurra, ai microfoni di TMW Radio, è intervenuto l’ex attaccante nerazzurro Alessandro Sgrigna:

“Da quel che si vede c’è molta confusione e mi dispiace perché è una grande società. Credo che sia giusto lasciare la fascia di capitano a Icardi, un simbolo dell’Inter. Ha ecceduto un po’ nell’autobiografia, anche se mi chiedo come si possa scriverne una a 23 anni, ma tutto mi pare rientrato. Di certo l’Inter deve fare meglio e lasciarsi alle spalle le cose che non c’entrano col campo. Spero nel ritorno di Moratti, una persona eccezionale che potrebbe rimettere in ordine le cose in società e nella squadra”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy