Se Mancini lascia già pronto il suo sostituto: tre le ipotesi

Se Mancini lascia già pronto il suo sostituto: tre le ipotesi

Incerto il futuro di Mancini, Thohir ha già pensato a tre possibili sostituti.

sostituto mancini

Il futuro di Mancini è ancora incerto, soprattutto perché non si sa ancora se quest’estate sarà soddisfatto dalla società, visto che Thohir ha chiesto il bilancio al 30 giugno 2017 in pareggio. Secondo quanto riportato da Tuttosport, si dovrà sacrificare qualche big e Mancini potrebbe non apprezzare, rompendo così ogni rapporto con l’Inter. Questa volta, però, la società nerazzurra non si farà trovare impreparata come successe con Leonardo che piantò in asso Moratti nell’estate del 2011. Proprio per questo già si sta pensando ad eventuali sostituti, primo fra tutti Simeone che in caso di vittoria di Champions potrebbe chiudere con l’Atletico Madrid. Il fatto che la squadra spagnola abbia scelto la Pinetina come centro per gli allenamenti pre-finale fa pensare a quando Mourinho fece allenare l’Inter al centro sportivo del Real Madrid, poi diventata sua squadra. Moratti, invece, sarebbe contento di riportare a Milano, Leonardo, mentre il terzo sostituto potrebbe essere De Boer, in rotta con l’Ajax, che Thohir voleva già prima che Moratti portasse Mazzarri.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy