Thiago Motta: “Ecco cosa mi disse Mou dopo Siena”

Thiago Motta: “Ecco cosa mi disse Mou dopo Siena”

Commenta per primo!

Quello di Thiago Motta è un ricordo ancora vivo nella mente dei tifosi nerazzurri, un ricordo che riporta dritto alla magica stagione 2009-10, quella del Triplete. Il centrocampista italo-brasiliano, nel corso di un’intervista rilasciata a L’Equipe, ha parlato anche di Inter: “Dal momento in cui abbiamo deciso di continuare insieme e di rinnovare, il mio impegno è totale, in campo e fuori. Perché il calcio non riguarda solo il terreno di gioco, ma bisogna pensare anche a casa, all’allenamento e tenere a mente l’obiettivo di vincere sempre. In estate ho espresso la sensazione che provavo in quel momento. Sono stato sincero, onesto con il club, con i tifosi e con i miei compagni e soprattutto con me stesso. Non vale la pena rimasticare tutto quanto è accaduto perché era solo quello che sentivo in quel momento. È stata una decisione difficile, ma dopo che l’ho presa ero felice. La finale di Champions 2010? ho giocato tutte le partite importanti con l’Inter. Ricordo che dopo aver vinto lo scudetto a Siena Mourinho mi aveva detto: “Ti do quattro giorni di vacanza perché mi fa male vederti allenare ogni giorno sapendo che sei squalificato in finale. Tornerai per la partita”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy