TOP&FLOP di Inter-Atalanta: Banega e Icardi da stropicciarsi gli occhi

TOP&FLOP di Inter-Atalanta: Banega e Icardi da stropicciarsi gli occhi

Analizziamo quali sono stati i migliori ed i peggiori tra i nerazzurri durante la sfida contro l’Atalanta

TOP

FC Internazionale v Atalanta BC - Serie A

BANEGA – È in una forma strepitosa. Tre gol, due assist e una prestazione nel complesso sontuosa. Un rebus mai risolto per tutta l’Atalanta. Finalmente si può dire: il giocatore visto a Siviglia è tornato. Per restare, si spera.

ICARDI – Gli manca un niente per giocare la partita perfetta ma si parla veramente di minuzie perché gioca una partita da mostro inarrestabile, con tanto di tripletta perfetta (gol di destro, di sinistro e di testa). Per Caldara, Zukanović e Tolói è un incubo piovuto in mezzo al campo direttamente dalle loro notti più difficili e tormentate, di fatto non ci capiscono mai nulla dal 15′ in poi. E Bauza continua a ignorarlo, con somma gioia di Pioli, Ausilio e di tutti i tifosi dell’Inter. Comunque, è il migliore.

PIOLI – Raramente, negli ultimi anni, si è assistito a una partita preparata meglio da un allenatore. Perché la vittoria assurda di oggi è figlia di un lavoro eccellente fatto in settimana, con un Pioli bravissimo nell’accettare l’atomizzazione dei duelli individuali e programmando i suoi uomini per vincere i duelli più decisivi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy