Torino-Inter è globalità contro autarchia: per l’Inter solo gol “stranieri”

Torino-Inter è globalità contro autarchia: per l’Inter solo gol “stranieri”

Torino-Inter sarà una sfida interessante anche per una curiosità: si sfidano “gol italiani” contro “gol stranieri”

Torino-Inter sarà anche la sfida tra due filosofie di calcio agli antipodi, almeno per quanto riguarda l’aspetto nazionalità: se i granata possono contare su 12 gol “italiani” su 17, le 11 marcature interiste sono tutte firmate dall’estero, tra Argentina, Brasile, Montenegro, Colombia, Croazia e Cile. 

L’interessante analisi de La Gazzetta dello Sport fa notare anche come la tendenza potrebbe prolungarsi, dato che gli “italiani” dell’Inter (Santon, D’Ambrosio, Ranocchia) sono tutti difensori e non sempre titolari.

L’Inter non ha mai chiuso il campionato senza gol “italiani”, ma 4 volte ci è andata molto vicina, la più evidente nel 2004-05 (66 gol “stranieri” su 68, gli altri due di Materazzi).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy