Vidic: “Inter-Juventus? E’ più sentita del derby, ne rimasi scioccato. Se un nerazzurro va alla Juve…”

Vidic: “Inter-Juventus? E’ più sentita del derby, ne rimasi scioccato. Se un nerazzurro va alla Juve…”

L’ex difensore racconta il suo stupore nel conoscere i trascorsi fra i due club: “E’ di gran lunga la rivalità più grande”

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar

Arrivato con tutte le aspettative del caso all’apertura del mercato estivo del 2014, Nemanja Vidic doveva essere l’uomo sul quale cominciare a costruire la prima Inter di Thohir. Inutile dire che l’ex giocatore del Manchester United, all’epoca 33enne, non rese secondo le aspettative a Milano e arrivò a rescindere il contratto con la Beneamata dopo solo un anno e mezzo.

Il serbo è tornato a parlare della sua esperienza con i nerazzurri ai microfoni del quotidiano britannico The Sun, soffermandosi su un aspetto particolare che lo ha colpito, ovvero il derby d’Italia contro la Juventus. Vidic lo paragona alla sfida di Premier fra Manchester United e Liverpool: “La rivalità fra i due club l’ho conosciuta quando sono andato a giocare per i Red Devils. E’ stato simile a quando sono andato in Italia, all’Inter: sono rimasto scioccato dal fatto che Inter-Juventus fosse un derby più grande di Inter-Milan. Lo chiamano derby d’Italia, ed è di gran lunga la più grande rivalità. I giocatori possono trasferirsi tra due club di Milano, ma se passi dall’Inter alla Juventus…”.

LEGGI ANCHE – Milito: “Champions? Ho fiducia in Spalletti e nei giocatori”

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

FIGO CONSIGLIA ICARDI: “L’INTER È UN GRANDE CLUB, CI RESTI”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy