Le PAGELLE di Napoli-Inter 2-1: Nagatomo scellerato, Ljajic pazzesco

Le PAGELLE di Napoli-Inter 2-1: Nagatomo scellerato, Ljajic pazzesco

È da poco terminato l’incontro tra Napoli e Inter, match valido per la 14a giornata del campionato di Serie A 2015-2016.
Voto alla partita 8 – Napoli solido e spietato nel primo tempo, Inter stoica e sfortunata nel secondo tempo.
Voto alla squadra 10 – Primo tempo da agnellini, secondo tempo in 10 da leoni, alla fine la sconfitta è immeritatissima

Ecco i voti e le pagelle di Napoli-Inter 2-1 a cura della redazione di passioneinter.com

Handanovic 6,5 – Higuain è un fenomeno, primi due gol imprendibili, si supera sul terzo tiro dell’argentino. CONCENTRATO.

Miranda 6,5 – Marcare Gonzalo è la cosa più difficile che si possa chiedere ad un difensore, come dimostra il secondo gol partenopeo. Per il resto solito muro, sfiora il gol nel finale. MURO.

Murillo 6 – Il primo gol nasce da un suo rinvio non proprio preciso, poi sbaglia poco, pochissimo. GARANZIA.

Nagatomo 4,5 – Mezzo voto in più perché l’espulsione non c’era, resta l’ingenuità clamorosa che lascia in dieci la sua squadra in una partita equilibrata

D’Ambrosio 6 – Concentrato per tutta la partita, rischia poco. LUCIDO.

Telles 6,5 – Ottimo impatto sul match, non sbaglia un colpo. DETERMINATO.

Guarin 5,5 – Primo tempo discreto, secondo tempo nervoso, Mancini lo toglie prima che commetta qualche ingenuità. ORDINARIO.

Medel 6,5 – Esce fuori in inferiorità numerica, corre per sedici e, al fischio finale, ne ha ancora. PAZZESCO.

Brozovic 7 – Mancini gli chiede un lavoro incredibile e lui lo svolge con diligenza ed abnegazione. Sfiora anche il gol, corre tantissimo, esce stremato. BRAVO.

Biabiany 6,5 – Vivacità e corsa al servizio della squadra, fa tante buone cose, merita forse più spazio. SPERANZA.

Perisic 6 – Insufficiente nella prima parte della partita dove risulta troppo impreciso. Esce alla distanza con la sua corsa e la sua classe. ALTALENANTE.

Ljajic 8 – Primo tempo normale, secondo tempo strepitoso, gioca solo là davanti e semina il panico, ogni pallone toccato è un pericolo per gli avversari. Gran bel gol che riapre la partita. L’Inter ha il suo nuovo talento. GENIALE.

Jovetic 6,5 – Un pallone toccato, un palo clamoroso. Che sfiga! IELLATO.

Icardi 5 – Ok, lo servono poco, ma lui non ne controlla una, non fa mai salire o respirare la squadra. Ljajic, che prima punta non è, regala molta più qualità e sostanza nel secondo tempo. ADDORMENTATO.

Mancini 6,5 – Nagatomo lo tradisce, la squadra è troppo timida e contratta nel primo tempo. Nel secondo tempo azzecca cambi e posizioni, meriterebbe il pareggio, ha una grande reazione dai suoi ragazzi. Tante belle speranze.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy