De Boer in conferenza: “Voglio sempre questa cattiveria. Abbiamo giocato col cuore”

De Boer in conferenza: “Voglio sempre questa cattiveria. Abbiamo giocato col cuore”

Frank De Boer in conferenza stampa dopo Inter-Southampton 1-0: vittoria fondamentale per i nerazzurri nella terza giornata del girone K di Europa League

Commenta per primo!
ritiro invernale

Frank De Boer si presenta in conferenza stampa dopo Inter-Southampton 1-0. L’inviato di Passioneinter.com allo stadio San Siro ha raccolto per voi le sue dichiarazioni:

VITTORIA FONDAMENTALE MA SOFFERTA – Nel primo tempo per me non siamo andati così male, loro sono una squadra molto disciplinata. Ma oggi solo il risultato era importante, per questo faccio i complimenti alla mia squadra. Dobbiamo migliorare la gestione della palla, che nel corso della partita è migliorata. Ma stasera la disciplina fino all’ultimo minuto era la cosa più importante. Handanovic ha salvato il risultato, ma devo dire che tutti hanno giocato con il cuore. Oggi contava solo vincere.

POCO POSSESSO E TANTI RISCHI – Sì, specialmente su palla inattiva ci siamo presi tanti rischi. Sappiamo di non dover fare falli inutili. Per me la questione è questa: quando abbiamo la palla dobbiamo giocare muovendoci tutti. I piccoli dettagli stanno migliorando, nel secondo tempo è andata un po’ meglio. Per me oggi era importante vedere una squadra disciplinata.

I GIOCATORI HANNO GIOCATO ANCHE PER TE – Per me è importante che giochino per l’Inter. Ho fiducia nella mia squadra, nei miei giocatori. Nelle altre partite è mancata la concentrazione, mentre oggi abbiamo giocato con disciplina per tutta la partita. Io voglio vedere sempre questa cattiveria, è fondamentale per una squadra. Lavorare sempre insieme per raggiungere la vittoria come stasera.

E’ UN NUOVO INIZIO – Un risultato buono aiuta sempre, sia lo staff tecnico sia la squadra. La vittoria serve sempre per migliorare la nostra confidenza. E’ ovvio che vogliamo migliorare il nostro gioco, ma prima è più importante giocare e lavorare tutti insieme. Oggi ho visto una squadra che ha lavorato duro insieme. La pressione è sempre alta quando non si vince, ma il progetto avanza passo passo e sono contento di come risponde la squadra.

OCCASIONI PER GLI OSPITI – Il Southampton ha creato diverse occasioni, specialmente di testa. Sapevamo che erano forti in questo fondamentale, dobbiamo migliorarlo in vista del ritiro. Poi le occasioni sono arrivati anche per noi, ma dopo il rosso siamo andati in difficoltà. Fortunatamente abbiamo un gran portiere, che ha fatto delle parate incredibili. Sapevamo già che Samir era incredibile, oggi lo ha dimostrato di nuovo. Nel ritorno dovremo gestire meglio il possesso palla.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy