Inter-Crotone, la moviola: netto il rigore concesso ai nerazzurri

Inter-Crotone, la moviola: netto il rigore concesso ai nerazzurri

Giusto annullare il gol di D’ambrosio nel primo tempo. Buona gestione dei cartellini

Commenta per primo!

In occasione del match Inter-Crotone valido per la dodicesima giornata di Serie A, la Lega ha designato Calvarese come arbitro del match. Ottima prestazione per il fischietto di Teramo e per tutto il quintetto arbitrale.

Partita relativamente tranquilla, senza eccessivi falli. Metro di uniformità delle ammonizioni corretto, con Ranocchia e Mesbah che si beccano due gialli nei primi 15 minuti per due falli simili. Giusto annullare il gol di D’ambrosio, il più veloce a raccogliere la respinta di Cordaz dopo un bolide da fuori area di Candreva. L’assistente Paganessi è bravissimo a cogliere il microscopico fuorigioco del terzino ex Torino.

Non ci sono dubbi sul calcio di rigore assegnato al 87: Jovetic scodella un pallone morbido, dentro l’area, all’indirizzo di Icardi, che non può addomesticarlo perché trattenuto vistosamente e tirato giù da Ferrari.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy