Icardi: “Juve, la mia preda preferita! Ora avanti così, abbiamo tempo per fare bene…”

Icardi: “Juve, la mia preda preferita! Ora avanti così, abbiamo tempo per fare bene…”

Al termine della meravigliosa vittoria interna contro la Juve Mauro Icardi ha parlato ai microfoni di Sky e Premium.

rinnovo icardi

Ci si aspettava una reazione d’orgoglio ed è arrivata: l’Inter batte la Juventus 2-1 dopo una gara incredibile dal punto di vista emotivo. Mattatori Icardi e Perisic, autori della rimonta dopo il vantaggio bianconero firmato Lichtsteiner.

Il primo a parlare ai microfoni di Sky è Mauro Icardi: “La Juve è la squadra a cui segno di più, è la mia preda preferita! A volte nel calcio si sopravvalutano gli avversari, come in Europa League; oggi una grande partita, atmosfera unica. 7 gol in 8 partite alla Juve? Ho fortuna con loro, sempre bello segnare contro una rivale così forte. Inizia un nuovo corso? Noi siamo tranquilli, abbiamo sempre lavorato bene e a volte è mancato il risultato. Ci manca ancora tutta la stagione e possiamo fare bene“.

Lo stesso Icardi ha parlato anche a Premium Sport: “Le voci su De Boer? Il calcio è duro con gli allenatori, loro dicono le cose ma siamo noi ad andare in campo. Paga sempre l’allenatore perché non può pagare l’intera squadra. Il mister ci ha dato la voglia di aggredire sempre e abbiamo dimostrato di poterlo fare. Obiettivo? Vogliamo continuare così perché non si giudica una squadra da una partita. Mercoledì ne abbiamo un’altra e pensiamo già a quella. Assist a Perisic? Se i miei assist servono per vincere va benissimo così!”.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy