Sarri in conferenza: “Cercheremo di rompere le scatole alla Juventus fino alla fine”

Sarri in conferenza: “Cercheremo di rompere le scatole alla Juventus fino alla fine”

Le dichiarazioni del tecnico azzurro dopo la sfida con l’Inter

di Federico Spagna, @federico_spagna

Maurizio Sarri, nel post-partita di Inter-Napoli, ha risposto alle domande dei cronisti in conferenza stampa per analizzare l’esito dell’incontro. Di seguito le dichiarazioni dell’allenatore della squadra ospite raccolte da Passioneinter.com tramite il proprio inviato in sala stampa:

“Probabilmente ho dato delle indicazioni sbagliate prima dell’inizio della partita. La squadra ha più qualità di palleggio sulla sinistra e si ritrova a sfruttarlo di più su quella corsia. È una questione di caratteristiche dei giocatori”.

“La squadra ha fatto una prestazione di grandissimo livello, soprattutto per quanto riguarda l’applicazione difensiva. Non abbiamo concesso niente a una squadra forte. Abbiamo solo la responsabilità di aver sbagliato due rigori in movimento. Venire a Milano e fare 0-0 con l’Inter e vedere i giornalisti arrabbiati mi fa capire quanto bene abbiamo fatto in questi anni”.

“Se siamo diventati una squadra con la possibilità di vittoria finale mi fa capire quanto bene abbiamo fatto in questi anni. Ero fortemente incazzato per quanto visto nell’ultima partita e la squadra mi ha dato una soddisfazione soprattutto per la fase difensiva. Noi abbiamo il merito che siamo l’unico campionato europeo ancora in bilico a parte la Premier League dove negli ultimi quattro anni hanno vinto quattro squadre diverse”.

Cercheremo di rompere i coglioni fino alla fine per vincere. Noi non perderemo entusiasmo dopo questo pareggio“.

“È vero che avevamo il predominio territoriale ma non ero tentato dallo schierare quattro punte con due attaccanti vicini”.

“Sono ampiamente soddisfatto perché se vedi la Juventus è prima in classifica da sette anni e non c’è stato alcun suicidio in questo tempo. Noi facciamo sempre il 100% e cercheremo di vincere lo scudetto”.

LEGGI ANCHE –> Il ricordo di Astori sulle maglie dell’Inter

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

#INTER110, PRESENTATO IL NUOVO LOGO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy