Santon: “Non dovevamo concedere quella punizione. Champions? Sì, ma…”

Santon: “Non dovevamo concedere quella punizione. Champions? Sì, ma…”

Il laterale nerazzurro commenta ai microfoni di Inter Channel la sconfitta con la Roma

Tocca anche a Davide Santon commentare il ko dell’Inter sul campo della Roma nel posticipo della 7a giornata di Serie A. Ecco le parole del terzino nerazzurro ai microfoni di Inter Channel: “Penso sia stata una bella partita da vedere, abbiamo commesso troppi errori in fase di costruzione e sappiamo che la Roma ha giocatori velocissimi. Nel secondo tempo abbiamo controllato la gara ma concesso un calcio di punizione che non dovevamo lasciare. Sull’1-1 avevamo fiducia, il 2-1 ci ha un po’ tagliato le gambe. Dobbiamo lavorare, per l’ennesima volta siamo andati sotto. Obiettivo Champions? Sì,ma dobbiamo migliorare l’approccio alla partita. Lasciavamo troppo spesso la seconda palla alla Roma, poi abbiamo iniziato ad accorciare, a perderne meno ed è stato più facile. Andare in svantaggio dopo 5 minuti complica le cose. Abbiamo avuto tante occasioni ma non siamo riusciti a pareggiare subito. Abbiamo sbagliato tanti passaggi. Ci sono state tantissime occasioni sia da una parte che dall’altra”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy