Inter e Milan ancora insieme a San Siro. Berlusconi: “Nessuno stadio nuovo perché…”

Inter e Milan ancora insieme a San Siro. Berlusconi: “Nessuno stadio nuovo perché…”

assessore bisconti

Silvio Berlusconi fa marcia indietro, nessuno stadio di proprietà per il Milan. Il progetto pensato per la costruzione della nuova casa rossonera al Portello di Milano è già stato bloccato. I motivi sono affettivi e non solo: “Credo siano intervenute molte considerazioni e approfondimenti negativi, per cui immagino che prevarrà il sentimento di affetto che ho io nei confronti di San Siro“.

“Oltretutto – ha dichiarato a Repubblica.it il presidente onorario del Milan – “so che San Siro sta abbellendosi, perché l’anno prossimo ospiterà la finale di Champions. Ricordo che San Siro era, tra gli stadi italiani, il migliore, perché nato per il calcio e non ha quella distanza tra spettatori e campo”, che c’è invece in altri stadi italiani. A chi gli ha domandato se anche a mister Bee piace l’idea di restare nell’attuale stadio milanese, Berlusconi ha risposto “sì, guardava con molta simpatia la possibilità che noi ci mantenessimo a San Siro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy